La fede un incontro che cambia la vita

La santa peccatrice per 606572

Noi, con i cinque sensi, non possiamo percepire Dio, né tutte le realtà spirituali, che sono invisibili. La nostra persona è composta di anima e di corpo, sostanzialmente uniti tra loro. Proprio per questo, Dio, oltre ai sensi, ci ha donato anche delle facoltà spirituali, per percepire LUI e tutte le realtà, che non sono legate alla materia. In questa attestazione sono espresse alcune verità fondamentali. Impronta che costituisce il suo DNA. A lui ha affidato il COSMO, con tutte le creature che lo abitano, perché lo coltivi e rispetti le leggi che lo governano.

Povera madre! È mia! Essa è vissuta sotto il mio tetto; ha passeggiato al mio braccio; Io ho baciato quei capelli, quella fronte, quegli occhi, quelle labbra; io mi son cullata quella testolina sui miei ginocchi, ed ho passato le intiere notti fantasticando cogli occhi fissi in quegli occhi, a leggervi tale amore che giammai uomo in terra conoscerà. Io mi spaventavo nel vedere con quale ardimento piena di grazia quel fragile massa che sembra soltanto armonizzato per le più delicate carezze, quella giovane nervosa che sembra vivere una vita a metà aerea come quella di una farfalla, sfidava i pericoli della carriera, superando gli slanci impetuosi di Arbek, il mio focoso cavallo, con tutta la disinvoltura di un cavallerizzo. Ella è di un gusto squisito, benché non possegga tutte le facilità di un pianista.

Milano, Basilica di S. Sono lieto di essere di nuovo qui con voi, e ringrazio in particolare il vicario mons. Bovon, Vangelo di Luca, vol. II, Paideia, Bresciap.