Transgender

Trans sempre disponibile 506203

Maggiori informazioni sulle prestazioni riconosciute dalle casse malati sono disponibili alla voce diritto attualmente disponibile solo in tedesco. Per richiedere una lista degli indirizzi, scrivere a oppure, per la Svizzera francese, contattare la Fondation Agnodice. Test della quotidianità: in passato le persone trans che desideravano adeguare il proprio genere dovevano dimostrare di aver vissuto almeno un anno nel «ruolo del sesso desiderato». Le normative internazionali, ovvero gli Standards of Care 7. Si veda anche alla voce: Psicologia Informazioni generali sulla terapia ormonale La terapia ormonale dovrebbe avvenire sotto la supervisione di un medico che ha già esperienza nel trattamento di persone trans. Attenzione: sconsigliamo caldamente di assumere ormoni senza la supervisione di un medico, per esempio acquistando prodotti in Internet, poiché gli effetti collaterali possono essere gravi. Per i bambini e i giovani esiste la possibilità di «rinviare» la pubertà mediante farmaci che bloccano la pubertà. In questo modo i cambiamenti fisici indesiderati della pubertà possono essere fermati e i giovani possono guadagnare tempo per poter decidere definitivamente per un cambiamento di sesso.

Ai confini della rivoluzione antropologica 2. Bensм fra i 'nuovi diritti' dei transgender si sta creando anche quello di poter essere contemporaneamente madre biologica e padre legale, o viceversa padre organico e madre legale. Di che si tratta? Gli autori lo spiegano insieme chiarezza. Si tratta di termini affinché includono «persone a diversi stati di transizione, dal punto di vista concreto, delle emozioni e temporale. Le persone transgender possono scegliere se alterare oppure no i loro corpi con ormoni o interventi chirurgici.

Fusto Arsizio Francesco è diventata Francesca a 34 anni e ha iniziato il percorso di transizione da uomo a donna da qualche mese. La incontriamo al Parco Altomilanese, trucco intorno agli occhi, fondotinta, peli che scompaiono, un seno per ora finto, abiti femminili, orecchini. Vuole raccontarci come sta vivendo questo passaggio della sua vita. Nata a Pisa, Francesca vive a Fusto Arsizio da 4 anni. Ci racconta della diagnosi accertata di disforia il malessere percepito da un individuo affinché non si riconosce nel proprio erotismo fenotipico assegnatogli alla nascita si è accorta a 14 anni. Nè ella, nè il suo compagno hanno giammai dato troppo peso a questa avvenimento, pensando che col tempo sarebbe passata».

Il trattamento ormonale Il trattamento chirurgico La sessualità e il percorso Come nelle persone cisgender, anche nelle persone transgender la sessualità è vissuta in modi diversi da persona a persona La sessualità nelle persone transgender è vissuta in modo variabile: alcune persone transgender hanno un rapporto sereno con la sessualità, altre no. Inoltre, quando una persona transgender intraprende un percorso clinico di affermazione di genere, si possono verificare importanti cambiamenti nella sessualità. Abitualmente, una persona in tal modo acquisisce più sicurezza in sè stessa insieme risvolti positivi anche nella sessualità. La terapia ormonale con testosterone aumenta invece fortemente il desiderio sessuale, che alcune persone descrivono come destabilizzante, una impressione con cui non si è giammai avuto a che fare. Dopo i primi mesi di terapia il ambizione tende tuttavia a diminuire e attuale permette di vivere con maggiore serenità la propria sessualità. Essendo l'esperienza della sessualità soggettiva, le persone che affrontano un percorso medico di affermazione di genere devono essere bene informate e consapevoli delle conseguenze di tale cammino sulla sessualità.