Tutte le zone insolite che stimolano il piacere

Massaggio corpo 561696

Il punto L è un'area simile per elevata sensibilità e potenziale erogeno al punto G femminile. Nel corpo maschile, questo zona è situata in corrispondenza della ghiandola prostatica. Shutterstock Per la posizione, il punto G maschile è poco noto e tende a essere sottovalutato quale zona erogenanonostante possa rendere, secondo alcuni studi, gli orgasmi più intensi. Gli uomini hanno il Punto G? Il punto L maschile viene paragonato al punto G femminile, ovvero quella zona erogena che, se stimolata, permette di raggiungere e mantenere forte l'eccitazione sessuale fino al raggiungimento dell' orgasmo. Per alcuni uomini, la stimolazione del punto L è capace di evocare orgasmi di un'intensità e di una durata maggiore rispetto a quando si raggiunge il culmine del piacere sessuale maschile nella maniera classica, cioè tramite stimolazione del pene.

Il Punto G è una zona gravemente sensibile della donna, raccontanto ma breve conosciuto. Il mitico luogo del capriccio multiplo. Come è fatta la area del Punto G? Riconoscere la Area del Punto G è semplice. Improvvisamente questa è la tua personale Area del Punto G.

Pinterest Si chiama «armpit sex», sesso ascellare, ed è la pratica sessuale affinché si è particolarmente diffusa tra i giovani come alternativa alla penetrazione vaginale di cui ricreerebbe l'ambiente caldo-umido nel rapporto uomo-donna oppure donna-donna. Scientificamente si chiama mascalagnia ed è probabilmente inferiore celebre della podofilia, il feticismo del piede, che vanta una tradizione ben più ricca di citazioni letterarie e cinematografiche un esempio fra tutti? Stimolando al meglio parti non prettamente intime, inoltre, si creeranno i presupposti per un incontro erotico ad alto indice di soddisfazione. Ne ha parlato in modo approfondito anche Marcia Durante nel libro Il tuo punto G, una guida alla scoperta delle zone stimolatrici del piacere, che non sempre coincidono con quelle canoniche, ma che possono ugualmente trasformarsi in valide centraline dell'eccitazione.