Città di Troia : Fg - Sito Istituzionale

Finanziamenti a 292833

C'è chi come me ha perso il lavoro e da disoccupato anche la speranza di poter ottenere un prestito. Ci sono imprenditori sempre più difficoltà con una gravosa responsabilità di famiglie dei propri dipendenti. La crisi ha colpito anche le giovani coppie e i separati che hanno bisogno di un aiuto per beni e servizi di prima necessità, e non riescono ad avere le garanzie per ottenere un prestito. Ottenere un finanziamento in questa situazione è sempre più difficile. Ma c'è una possibilità rappresentata dal Prestito della Speranza, e se stai con me qualche minuto imparerai:. A seconda di chi richiede il prestito, cambiano i requisiti e i documenti richiesti. Te lo spiego meglio di seguito.

I termini sono scaduti il 20 dicembre del Il finanziamento fa brandello di uno stanziamento nazionale di milioni di euro messo sul piatto delle regioni e delle province autonome italiane dal Cipe , il Comitato interministeriale per la programmazione economica. Il dicastero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha ripartito le risorse, assegnando al Lazio La delibera del Cipe ha dato alle regioni 45 giorni di tempo per individuare i beneficiari delle risorse. Il conto alla rovescia è scattato il 16 novembre , giorno della pubblicazione della delibera sulla Bollettino ufficiale. Il bando è stato diffuso dalla Regione Lazio circa un mese dopo, il 13 dicembre, e si è chiuso allo scadere dei tempi fissati dal decreto, il 20 dicembre Ogni proposta prevede un infimo di 5 e un massimo di 10 milioni di euro di contribuzione. La graduatoria dei progetti e delle rispettive assegnazioni economiche non è adesso stata pubblicata dalla Regione Lazio. Bensм secondo quanto apprende Romatoday il Abituale di Roma non ha partecipato.

Lavoriamo da sempre al fianco degli enti pubblici e dei soggetti privati per aiutarli a realizzare grandi e piccoli progetti di sviluppo con la agevolazione di mutui agevolati. Eventuali segnalazioni possono essere inviate a: organismodivigilanza creditosportivo. Ha iniziato la sua carriera da capo ricoprendo dal al il ruolo di direttore marketing in Italia della multinazionale americana McCormack Group. Dal al è stato responsabile per l'Italia di TWI, oggi IMG Media, società leader nella produzione e nella commercializzazione internazionale di contenuti multimediali sportivi. Ha coordinato come Direttore Marketing, le attività utili alla Candidatura Olimpica e Paralimpica di Roma per i Giochi del e del Dal al ha lavorato per coppia importanti banche commerciali italiane, ricoprendo rilevanti ruoli manageriali quali ad esempio: affidabile della divisione retail, responsabile vendite e marketing, responsabile prodotti e wealth amministrazione, general manager rete commerciale, direttore collettivo di una specialty finance bank. Parla correntemente italiano, inglese e francese. Il 24 dicembre Giovanni Gronchi, allora Capo della Repubblica, promulga la legge n.

Al comune è associato l'intero finanziamento dei progetti, anche quando il progetto è localizzato in più comuni. Comune di Troia. Tutti i cicli di impostazione Ciclo di programmazione Ciclo di impostazione Vai alla lista dei progetti. Temi In quali settori si interviene? Appellativo Valore Ambiente Inclusione sociale Città e aree rurali Istruzione Cultura e escursionismo Energia Trasporti Infanzia e anziani Analisi e innovazione Competitività imprese Occupazione Calendario digitale Rafforzamento PA Natura dell'investimento Avvenimento si fa con i progetti? Appellativo Valore Acquisto beni e servizi Infrastrutture Incentivi alle imprese Contributi a persone Conferimenti capitale 0 Non disponibile 0. Comune Dove si trova? Nome Capacitа Ambiente Inclusione sociale Città e aree rurali Istruzione Cultura e turismo Competitività imprese Occupazione Infanzia e anziani Analisi e innovazione Energia Agenda digitale Accrescimento PA Trasporti 0 Natura dell'investimento Avvenimento si fa con i progetti? Appellativo Valore Acquisto beni e servizi Infrastrutture 38 Incentivi alle imprese 51 Contributi a persone 29 Conferimenti capitale 0 Non disponibile 0.

Il progetto, che doveva essere realizzato già dala causa di lunghissima serie di vicissitudini burocratiche nazionali era rimasto fisso nei cassetti della Regione Puglia per quattro lunghi anni. Solo all'inizio dello scorso marzo, grazie all'intervento del sindaco Leonardo Cavalieri, che ha messo a disposizione anche la struttura tecnica dell'Ufficio Tecnico Comunale per svolgere le funzioni di stazione appaltante in vece della Diocesi, ed alla solerzia del nuovo Vescovo, Mons. Giuseppe Giuliano, che a soli pochi giorni dal suo assunzione ha immediatamente fatto predisporre dai suoi uffici tutti gli atti necessari, è stato possibile finalmente sbloccare il borsa che sarebbe scaduto a settembre di quest'anno. Un ringraziamento a tutto il personale dell'Ufficio Tecnico comunale ed un ringraziamento sentito all'assessore regionale al Conteggio, Raffaele Piemontese, nostro punto di allusione ed interlocutore attento. Ripercorriamo in effimero la storia del progetto. Il 18 maggio del venne presentato ufficialmente, nella sede della Diocesi di Lucera-Troia, alla presenza del Vescovo Mons. Con affermata del 15 aprilel'Agenzia Regionale del Escursionismo PugliaPromozione, responsabile per conto della Area Puglia dell'esecuzione del progetto Monti Dauni: valorizzazione integrata delle eccellenze di cifra culturale, religioso, paesaggistico ed enogastronomico aveva ufficialmente comunicato al Vescovo Mons. Il tutto all'interno dell'Accordo di Programma approvato il 17 febbraio del tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo - e la Regione Puglia. Il progetto doterà l'interno della basilica oltre che di un impianto elettrico a norma, di un innovativo sistema di illuminazione a LED gestito da domotica, atto a appoggiare innanzitutto i diversi momenti liturgici attraverso l'uso di scenari illuminotecnici ma addirittura la fruizione degli aspetti artistici ed architettonici all'interno del Duomo.