Sesso senza amore sì grazie. Perché è importante accettare il desiderio fine a se stesso

Il piacere 75617

Non sarà proprio come nei film dove i due protagonisti raggiungono l 'orgasmo con sottofondi sonori incredibili, ma è risaputo che gemiti e grida sono parte integrante del rapporto sessuale per la maggior parte delle coppie. Si tratta semplicemente di vocalizzi impossibili da trattenere quando si prova piacere? E allora? In pratica, si tratta della risposta dei polmoni all'eccitazione sessuale che provoca una contrazione dei muscoli della laringe. Do nne alla guida. Quella invece più curiosa è di tipo psicologico e riguarda soprattutto le donne. Secondo diversi studi, gemiti e i gridolini femminili sarebbero infatti una forma di comunicazione strategica per stimolare l'eccitazione sessuale della coppia e per guidare il partner durante il rapporto cercando di ricavarne un proprio vantaggio.

Si possono avere orgasmi clitoridei o vaginalilo sappiamo. Ma a questi due tipi di orgasmo, ora se ne affianca un terzo: avete mai sentito conversare di orgasmo mentale o cerebrale? Un'intensa sensazione di piacere, che parte dalla testa, appunto, e si diffonde in tutto il corpo, arrivando a allagare anche le zone genitali, ma escludendo alcuna stimolazione manuale né penetrazione. No, realtà. Ma c'è chi assicura affinché non si tratta solo di questo: spesso dalla cute della testa, si diffonde un senso di benessere e piacere diffuso, che porta a un'esplosione nel basso ventre, con conseguenti gemiti Non c'è uno schema predefinito. Per questo, non ha senso asserire affinché facendo bene una determinata cosa, l'orgasmo femminile sarà assicurato: non esiste una tecnica precisa per stimolare il clitoride, esiste il coinvolgimento con cui si arriva a quella situazione».

Toggle search bar. Home Argomento godimento. Ordina per Data inserimento Voti Numero commenti Casuale.

La mia prima volta forse non è nemmeno stata un rapporto completo…. La penetrazione è stata difficile. Prima abbiamo dovuto provare molte posizioni, anche strambe, ma senza risultati: io stesa sul fianco, seduta su di lui, bensм comunque mi mettessi sentivo un fitta forte, come se mi stringessero i muscoli con una mano. Solo alla fine, nella classica posizione con egli sopra e io sotto, ci siamo riusciti e abbiamo avuto una infiltrazione completa per un istante. Quindi abbiamo deciso di riprovarci più avanti, insieme calma. In realtà un rapporto sessuale è fatto di abbandono, non di performance e, soprattutto, non di sola penetrazione!