Prima volta deludente? Non perdetevi di coraggio!

Figa spalancata 638256

Notizie Influenza: Studio Usa, nei vaccini universali la chiave per combatterla I ricercatori della Princeton University hanno scoperto che un 'vaccino universale' potrebbe per la prima volta costituire una prevenzione effettiva e su larga scala contro l'influenza, limitando l'abilita' dei virus a espandersi e mutare. I vaccini cosiddetti 'universali', o a protezione incrociata, cosi' chiamati per la loro efficacia nei confronti di diversi ceppi di virus influenzali, vengono sviluppati in molti laboratori in diverse parti del mondo e alcuni sono gia' in sperimentazione clinica. Secondo i ricercatori - i cui studi sono stati recentemente pubblicati su PNAS Proceedings of the National Academy of Sciences - questi vaccini sarebbero capaci di rendere la malattia influenzale meno severa e i sintomi piu' blandi, rendendo piu' difficile per il virus diffondersi. Allo stesso tempo, i vaccini bersaglierebbero parti relativamente piu' stabili del virus ostacolandone la capacita' ad evolversi e ad eludere le difese immunitarie. Il team di ricerca ha sottolineato che questi fattori potrebbero portare a raggiungere un controllo senza precedenti del virus dell'influenza stagionale e durante le epidemie, dei nuovi ceppi altamente contagiosi. Inoltre, i vaccini universali potrebbero anche migliorare l'efficacia dei vaccini attuali, che sono progettati per combattere solo ceppi di influenza specifica.

È lungo trecento pagine bibliografia scientifica esclusa e usa un linguaggio semplice e un tono comprensivo e simpatico, pur dando spiegazioni precise e dettagliate. Per il suo stile e per la divisione in vari argomenti Il opuscolo della vagina è adatto a tanti diversi tipi di lettori: da quelli più giovani che potrebbero imparare molte cose da ognuna delle cinque parti del libro, a persone adulte di entrambi i generi che non hanno mai avuto ben chiare certe cose, dato che sia nei libri di scuola che sui mezzi di chiarimento si leggono spesso cose troppo vaghe, non aggiornate oppure influenzate da vecchi pregiudizi. Pubblichiamo un estratto di Il libro della vagina tratto da un capitolo intitolato La perdita del desiderio: è uno di quelli in cui si parla di cose che probabilmente anche alcuni adulti non sanno. Si rischia, in questo caso, di sentirsi escluse. Ci dimentichiamo di toccarci e di guardarci negli occhi.