Tutti vogliono vestire “all’italiana”

Elegante signora 389918

La prima tipologia, forse, è la donna stile Lollobrigida o Monica Bellucci: bruna, sensuale e con seno generoso risultato del consumo eccessivo di pasta. Infatti, se in Italia una bambina nasce bionda, i genitori sono costretti per legge a scegliere per lei una nuova cittadinanza, possibilmente slava o scandinava. Ma quello che il cinema ci mostra, non sempre corrisponde alla realtà. Per fare un parallelo, nei film hollywoodiani vediamo spesso un esercito di ragazze alte, magre e bionde. Poi andiamo in vacanza a New York e scopriamo con sorpresa una grande quantità di obese. Questa donna sa di avere una grande responsabilità: la difesa della leggendaria eleganza nazionale. La sua missione mattutina è trovare il giusto accostamento cintura-borsa-scarpe.

Ci criticano, qualche volta scherzano sul nostro modo di parlare, ma alla fine… ci adorano. Ne ho intervistate 8, e quello che è emerso è che vedono in noi forza, definizione e solarità. Vanno matte per la bellezza mediterranea, iper gelose del espressivo olivastro mediterraneo, ci guardano con adorazione in fatto di stile. Tra le italiane più amate, vince senza controverso l'intramontabile Sophia Loren. Ovviamente dalla nostra italianità vorrebbero imparare ad essere più spontanee, eleganti e a cucinare la parmigiana. Qualcuna sogna di imparare addirittura la nostra lingua, che a quanto pare suona romantica quasi più del francese. Nella gallery a seguire le ragazze inglesi che abbiamo intervistato, le loro risposte e le loro icone di stile italiane. Erin: Ho consumato in Italia per qualche mese nel ed è stata un'esperienza fantastica. Trovo che le italiane siano sempre notevole accoglienti e amichevoli.

Ti piacerebbe frequentare una donna italiana? Improvvisamente qualche consiglio utile. È importante apprendere persone di culture diverse proprio per conoscere meglio un Paese e assillare gli stereotipi. Quando si tratta di trovare frequentazioni online è bene non lasciar spegnere la fiamma. Il nostro consiglio è di chattare per un paio di giorni al massimo e poi di proporre un appuntamento dal vivo. Molti degli stereotipi legati al cibo riguardo gli italiani sono veri, molti falsi. Che il cibo per gli italiani sia particolarmente importante è verissimo, ed è abbastanza vero affinché qui si parla molto di alimentazione. Non è vero, invece, che gli italiani mangino sempre porzioni esagerate di qualsiasi cosa. Piccole o grandi differenze linguistiche e culturali possono diventare ottimi spunti di conversazione, ma anche di arricchimento personale.